• Cerca voli Ryanair
  • Cerca Hotel
  • Cerca Auto
Partenza da
Arrivo a
Data Partenza
Data Ritorno
1 Adulto
 

 

Informazioni per i passeggeri Ryanair

RYANAIR E LE POLITICHE COMMERCIALI DEI BAGAGLI

Per quanto riguarda il trasposrto dei bagagli, la Compagnia ha recentemente rivisto la rigidità di alcune norme, e consente oggi di trasportare un bagaglio a mano delle dimensioni di cm. 55 x 40 x 20, oltre ad un altro piccolo bagaglio a mano che non abbia dimensioni superiori a cm 35 x 20 x 20.
Al riguardo dei bagagli da consegnare in aeroporto per il trasporto in stiva, la Compagnoa consente uno o due bagagli a passeggero, a seconda della tariffa dal medesimo acquistata e, comunque delle dimensioni massime di cm. 81 x 119 x 119.
Per le famiglie con bambini, mentre a questi ultimi non è consentito il trasposrto di bagagli a mano, è invece ammesso il trasposrto del passeggino.
ACCETTAZIONE E CHECK-IN RYANAIR

La Compagnia consente l’effettuazione del check in online dai 30 giorni prima delle partenza sino alle 4 ore antecedenti. Se effettuato nei sette giorni precedenti la partenza e sino alle 4 ore il check in online è gratuito, mentre se viene effettuato prima dei 7 giorni, la Compagnia richiede una fee di 7 euro a passeggero.
Terminate le operazioni di check in online il passeggero è tenuto a stampare la propria carta d’imbarco in formato A4, comunque sempre almeno due ore prima dell’orario di partenza del volo e, accompagnata da un valido documento d’identità, presentata ai cancelli d’imbarco.

La Compagnia Ryanair, operando i suoi voli su tutte le destinazioni Europee ormai da diversi decenni, è diventata la più grande Compagnia Aerea Low Cost del Continente, arrivando ormai a trasportare circa 100 milioni di passeggeri.
La Compagnia ha ormai consolidato un sistema tariffario che permette di raggiungere tutte le destinazioni ai migliori prezzi offerti sui diversi mercati, e ha dimostrato di avere una particolare sensibilità commerciale nell’individuare e attivare mercati fino ad oggi trascurati dai Vettori tradizionali, aprendo così numerosissime nuove rotte e migliorando quindi anche le attività commerciali e turistiche di tali destinazioni.


La compagnia aerea Ryanair ad oggi effettua circa 1.800 voli giornalieri operando su ben 84 basi europee.
Dispone di una flotta di circa 300 aeromobili, tutti dello stesso modello BOEING 737/800, garantendosi così l’uniformità dell’addestramento e gestione del personale di condotta e di cabina, nonchè di tutte le attività di magazzino e manutenzione.
Sull’Italia il vettore ha superato il numero di circa 23 milioni di passeggeri trasportati, diventando così il primo Vettore Aereo sul mercato Italiano.
Attualmente Ryanair opera in 33 paesi.
Vola in Belgio da Bruxelles Charleroi; in Danimarca da Billund e Copenaghen; in Estonia da Tallinn; in Francia da Lourdes e Parigi Beauvais; in Germania da Berlino Scâonefeld, Brema, Colonia, Dusseldorf Weeze, Francoforte Hahn, Amburgo e Nuremberg; in Grecia da Atene, Cefalonia, Chania (Creta), Corfù, Kos, Rodi, Salonicco; in Irlanda da Cork, Dublino e Knock-Irlanda; in Italia da Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Comiso, Crotone, Lamezia, Palermo,Pescara, Trapani; in Lettonia da Riga; in Lituania da Vilnius; in Lussemburgo; a Malta; in Marocco a Fez e Marrakech; in Norvegia a Oslo Rygge e Torp, in Olanda a Eindhoven; in Polonia a Breslavia, Cracovia, Danzica e Varsavia Modlin; in Portogallo a Lisbona e Porto, nel Regno Unito a Belfast, Bristol, East Midlands, Edimburgo, Londra Stansted e Manchester; in Repubblica Ceca a Ostrava e Praga; in Romania a Bucharest, Oradea e Timisoara; in Serbia a Nis; in Slovacchia a Bratislava; in Spagna a Alicante, Barcellona El Prat, Fuerteventura, Gran Canaria, Ibiza, Lanzarote, Madrid, Malaga, Palma, Santander, Santiago, Saragozza, Siviglia, Tenerife, Valencia, Vigo; in Svezia a Göteborg Landvetter e Stoccolma Skavsta, in Ungheria a Budapest